Le esangui e ipocrite scuse telefoniche del colle alla populista che-sta-dalla-parte-sbagliata

https://www.today.it/politica/meloni-discorso-fdi-interrotto.html

Le esangui e ipocrite scuse telefoniche del colle alla populista che-sta-dalla-parte-sbagliata

Manlio Lo Presti – 22 febbraio 2021

https://it-contrainfo.espiv.net/2015/10/27/ai-clienti-insurrezione-e-bispensiero/

Le scuse telefoniche ipocrite e di circostanza dell’effervescente avatar del colle alla Meloni non bastano!

Bisogna passare ad un’azione legale anche come class action.

Invece, abbiamo il solito SILENZIO ASSORDANTE sulle violenze ai danni di persone che-sono-dalla-parte-sbagliata, come da rigido percorso del bis-pensiero imperante!!!

Se queste offese fossero partite da uno del centro destra avremmo avuto:

  • 25 TRASMISSIONI POLITICHE IN RETE 67 ORE SU 24
  • I maggior giornaloni di regime e loro satelliti in prima pagina per 15-20 giorni a martello: Repubblica, La stampa, il sole24ore, il messaggero, il secolo XIX, il mattino di Napoli, Huffingtonpost, Ansa, Agi, ecc.
  • 200-300 siti web in continua per 50 giorni a rotazione
  • 30/40 manifestazioni di piazza
  • Emersione delle sardine
  • Emersione delle treccine
  • Emersione del vaticinatore di gomorra
  • Emersione di #nonunadimeno
  • Emersione della affascinante creatrice del fascistometro
  • Emersione dei movimenti #blacklivesmatters
  • Ignobile silenzio tombale delle firme nobili neomaccartiste globaliste buoniste. Fra i moltissimi servitori:  Gramellini, Riotta, Fubini, Rampini, Lerner, Gruber, Lucia Annunziata, FazioFabiovà, Littizzetto, Massimo Giannini, Parenzo, Telese, Diego Bianchi … (elenco indicativo ma non esaustivo. Mi scuso per coloro che non ho citato#).
  • Emersione di decine di gruppi femministi
  • Manifestazioni dell’anpi
  • 150-200 proposte di inchiesta parlamentare
  • Un minuto di silenzio contro le violenze fasciste antifemministe populiste, ecc. ecc. ecc.
  • Emersione di raggruppamenti quadrisex, lgbt, tambureggiamenti delle minoranze razziali in piazza OVVIAMENTE SENZA L’IMPOSIZIONE DELLA MASCHERINA perché sarebbe odio razziale
  • Prontissima critica del gesuita pampero cha adesso tace per la Meloni perché fuori dai suoi disegni globalisti anticristiani
  • Creazioni di 10-20 serial televisivi su Netflix, con l’arruolamento di legioni di lgbt e di 200 razze umane diverse
  • CONCESSIONE DI UN SEGGIO PARLAMENTARE ALLA PERSONA COLPITA DALLA VIOLENZA POPULISTA-FASCISTA-NEGAZIONISTA
  • ONIRIFICENZA DEL CAVALIERATO DI GRAN CROCE

TUTTO CIO’ PREMESSO

Nel pieno rispetto dei principi post-verità e della doppia verità di matrice gesuitica adottata dai globalisti buonisti che si credono “laici” e monopolisti della verità, la Meloni è una

NEGAZIONISTA

FASCISTA

POPULISTA

P.Q.M.

Pertanto è giusto che il prof.  Giovanni Gozzini sia liberamente autorizzato – PERCHE’ DALLA PARTE GIUSTA DELLA STORIA ( cfr:  http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2021/02/20/vacca-e-scrofa-docente-insulta-meloni.-poi-le-scuse_6410b83c-670d-4505-9a8c-7fc3c1d1d82d.html ) ad insultare  la maledetta populista che non pensa NEL MODO GIUSTO!!!!!!!!

ERGO: costei-che si trova dalla parte sbagliata, non merita rispetto né protezione.

Adesso dovrà stare pure attenta a non incappare in un “casuale” incidente stradale!

Un evento che è già capitato a due componenti dell’attuale parlamento e passato sotto silenzio perché anche costoro sono schierati – ovviamente – dalla parte sbagliata della storia!!!

 

TEMI TRATTATI

# ipocritescusetelefoniche #effervescenteavatardelcolle #esseredallapartesbagliata #GiorgiaMeloni #classaction #tuteladeidiritti #diffamazione #diffamazioneaggravata #insultisessisti #bispensiero #trasmissionipolitiche #rete #web #Repubblica #Lastampa, #ilsole24ore #ilmessaggero #ilsecoloXIX #ilmattinodiNapoli #Huffingtonpost #Ansa #Agi #sardine #treccine #vaticinatoredigomorra #GiovanniGozzini #pesciaiola #vacca #scrofa #neomaccartismo #femminismo #nonunadimeno #blm #blacklivesmatters #anpi #interrogazioneparlamentare #mascherina  #mascherine #lgbt #elpampero #elgesuita #NEGAZIONISTA #FASCISTA #POPULISTA

Be the first to comment

Leave a Reply