Bersaglio Italia

https://www.corriere.it/cronache/18_maggio_27/chi-cottarelli-spending-review-governo-tecnico-49937720-61ea-11e8-83c2-c2f27971c337.shtml

Bersaglio Italia

Manlio Lo Presti – 8 ottobre 2018

Sono sempre più numerose le presenze televisive dell’economista, professore, esperto di conti pubblici Carlo Cottarelli. L’uomo dalle movenze cordiali e affabili, molto diverso dal tetro curialismo del prof. Monti. Ma anche lui è un “esperto”, un sicario dell’economia con dei precisi mandanti, non ha visioni complessive della società civile né intende averli. Un esperto va dritto, stermina e distrugge senza i problemi complicati del mantenimento del consenso popolare.

Il tour mediatico del ridetto N. H. Ing. Cav. Prof. Dott. Cottarelli è il raffinato risultato di una attentissima campagna pubblicitaria battente che ha lo scopo di abituare la popolazione italiana al suo faccione bonario, al suo eloquio discorsivo raffinato e declamato davanti ad un buon caffè.

La ENNESIMA COVERT OPERATION, messa in piedi per la promozione commerciale del prodotto Cottarelli, gestita con luciferina abilità dai soliti oscuri SPIN DOCTORS reclutati dai soliti THINK THANK di estrazione anglofrancotedescaUSA, ha lo scopo di rendere ineluttabile la nomina del preclaro Cottarelli come capo del quinto/sesto/settimo GOVERNO TECNICO NON ELETTO DA NESSUNO.

Lo scopo del V-VI-VII governo autogeno quale sarà?

Il mandato è chiaro: l’attuazione di tagli, in stile Fondo Monetario Internazionale, prioritariamente all’ultimo brandello di Stato Sociale, con la Sanità dei cittadini trasferita in blocco alle assicurazioni private. Da notare, infatti, un crescendo di pubblicità di alcuni giganti assicurativi sui maggiori canali e reti televisive nella punta massima dell’ascolto serale!

Tutto calcolato! Altro che caos, come vogliono farci credere!

Il tempismo di questi registi è straordinario e merita ammirazione, sebbene senza condivisione e con la necessaria esecrazione.

Strani segnali dal futuro stanno accompagnando la impressionante operazione di marketing politico del simpatico Cottarelli:

  1. Casualmente, salta il ponte di Genova che assicurava la massima fluidità di scorrimento di un movimento imponente di auto e di merci. Il collasso del ponte provoca due effetti. Il primo il taglio in due della ex-italia; il secondo l’interruzione del flusso di merci verso il porto di Genova che andrà in collasso molto presto, con il dirottamento del traffico commerciale a favore dei vicini porti francesi (è un caso, secondo voi??????)
  2. Scosse di terremoto in varie città, a ridosso dell’attuale conflitto italia-europa. Sarà un caso??????????
  3. Ripresa delle insurrezioni separatiste in Spagna. Una operazione che può quindi attuarsi anche nella ex-italia, quindi. Sono avvertiti i soliti noti che il nostro Paese può essere frazionato in tre parti, se non obbediamo servilmente e prontamente agli ordini del dominio anglofrancotedescoUSA!
  4. La Germania, che intende rispedirci migliaia di cosiddetti emigranti con aerei sul territorio italiano, come da applicazione (questa volta a convenienza tedesca) del trattato di Dublino, che prevede la restituzione dei pacchi-emigranti al Paese di primo imbarco!!!!!!!!!!!!!
  5. Detonatore della devastazione del tessuto sociale italiano è l’incremento criminale e il rialzo della sua ferocia da parte di bande nigeriane (le più feroci, assassine e antropofaghe) che stanno distribuendo nel nordest dell’Italia nuovi tipi di droga sintetica che ha finora ucciso 18 persone! Nessuna maglietta rossa con rolex ed altri senza rolex, hanno censurato questo genocidio. Alla mafia nigeriana si accompagna la solerte attività criminale di altri gruppi etnici reclutati dalle ridette attivissime otto mafie. Ovviamente, i dati ufficiali sono fumosi e sicuramente al ribasso.
  6. Detonatore della devastazione è l’incremento verticale delle epidemie che hanno dato l’occasione alle BIG PHARMA di collocare ben 14 (QUATTORDICI) vaccini da iniettare contemporaneamente pena il sequestro giudiziale dei bambini (un’idea poi rientrata ma inesistente perfino durante il nazismo! Sempre perché i fascisti sono gli altri). I buonisti neomaccartisti negano il ritorno di malattie scomparse da decenni, ma vanno sulle navi con i guanti e la mascherina: PERCHE’ QUESTE PROTEZIONI SE TUTTO E’ A POSTO?
  7. La ricerca, ossessiva fino alla stupidità, del capobanda, che doveva essere un italiano demmerda per le violenze da arancia meccanica ai danni della coppia anziana in villa. AL QUINTO TENTATIVO HANNO SMESSO! Volevano far vedere che gli italiani sono più assassini di tutta quella massa di delinquenti che sono arrivati in Italia dalle carceri di vari Paesi africani. Da notare che lo stesso accadde con le prime comunità nordamericane formate da galeotti inglesi e francesi liberati a patto di andare nelle praterie
  8. La infausta ed indecorosa vicenda di Riace. Una vera e propria orchestrazione per porre il nostro Paese in cattiva luce sul tema dei migranti, una trappola per dare fiato alle manifestazioni delle minoranze politiche, che remano contro gli italiani più della Germania e dell’UE messi insieme. Il caso Riace – se qualcuno non ci ha pensato – assieme a quello degli italiani che devono delinquere tanto quanto i cosiddetti immigrati (senza ANALISI PONDERATE DEI DATI CRIMINALI) – serve per giustificare l’intervento dell’ONU in Italia trattata, pertanto, come uno stato bananas.
  9. L’uso del meccanismo ARBITRARIO UE dello spread per far saltare le banche italiane che sarebbero sterminate dalla tagliola del BAIL-IN, con gravissimo danno per i depositi italiani, risparmi che andrebbero requisiti per coprire i colossali ed occultati deficit delle banche tedesche. L’Italia è nel mirino dell’asse anglofrancotedescoUSA perché ha un volume di risparmio pari ad oltre quello di tutta la UE messa insieme. Questo è il vero motivo della aggressione concentrica contro la penisola.

P.Q.M.

Tutta questo caos politico a ridosso delle prossime elezioni europee (questa è il motivo apparente) mi fa venire il sospetto che il governo attuale sia un espediente per dare il tempo al DEEP STATE EUROPEO di preparare un affilato e feroce piano di dominio utile alla distruzione finale del nostro martoriato Paese (questo è il motivo vero) con ulteriori e più pesanti politiche anticicliche, con la vendita all’estero delle ultime eccellenze aziendali, con la preparazione di più campi di raccolta per ricevere durante il V-VI-VII- governo non eletto, il certissimo sbarco di 3-4.000.000 di cosiddetti immigrati per ognuno dei quali i soliti noti riceveranno 6.000 euro, cioè la bella somma di DODICIMILIARDI DI EURO. Un malloppo da spartirsi – al solito – con Coop, case accoglienza, Vaticano, le otto mafie e i partiti che da sempre hanno sponsorizzato l’invasione senza controllo.

SIAMO VERAMENTE NEI GUAI…. Continuiamo a fare finta di niente girando la testa da un’altra parte!

 

Ne riparleremo

Be the first to comment

Leave a Reply